Questo sito si serve dei cookie di Google per le statistiche anonime. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Leggi la cookie policy Chiudi

ep. II Riflessioni

Claudia Caldarano

regia Claudia Caldarano

anno 2021

attori Maria Novella Tattanelli e Claudia Caldarano

scheda artistica
In Riflessioni il genere del corpo manipolato da Claudia Caldarano porta l’attenzione dello spettatore anche su argomenti di genere e dunque di potere. In Riflessioni 1 il corpo manipolato è Maurizio Giunti. In Riflessioni 2 il corpo manipolato è Maria Novella Tattanelli. Riflessioni è una serie di performance transdisciplinari che mettono al centro della scena l’esposizione del corpo, la sua fragilità, la sua capacità di agire, di avere “presa” sul reale come accade nella condizione di vulnerabilità del processo creativo, del fare e disfare, che è la pratica dell’arte del fallimento, su di un’onda di specchio deformante in cui i corpi vivi in scena sono posti difronte ad altri corpi vivi e ad i loro riflessi così che l’illusione si accosti al suo meccanismo illusorio, lo spettatore possa deformare l'immagine in base al proprio punto di vista e possa osservare e muoversi tra la carne viva e i suoi simulacri. Riflessioni è una sorta di autopsia dell’atto creativo. Un’insieme di riflessioni sul corpo, sulla presenza e sull’atto creativo; sulla capacità dell’arte di trasformare oltre che di rappresentare, di farsi sperimentale, di sovvertire il paradigma visivo del guardare con quello del contatto e produrre una nuova corporeità. In un Atelier di superficie specchiante e deformante in cui l’esposizione della carne diventa immagine astratta e nuova visione, riflettiamo sul corpo come materia prima, grezza e primordiale, per “costruire” la nostra realtà e illusione. I performer sono insieme oggetti d’arte e artisti, e la loro opera d’arte è il corpo umano vivo, il “corpo operoso” e sensibile, che, mettendosi “in opera”, diventa “opera”, e mette in scena la sacralità e la banalità dell’arte in una sorta di Teatro Anatomico.

Visualizza la scheda completa su SONAR