Questo sito si serve dei cookie di Google per le statistiche anonime. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Leggi la cookie policy Chiudi

Studio sulla vecchiaia appoggiati alle sedie di Ionesco

Compagnia Ginepro Nannelli

regia Patrizia D'Orsi e Marco Carlaccini

anno 2018

attori Marco Carlaccini e Patrizia D'Orsi

scheda artistica
Nel marzo 2018, durante una prova aperta, abbiamo realizzato questo video evidentemente molto improvvisato. Lo studio nasce sullo stimolo dei due vecchi de le sedie di Ionesco. Abbiamo voluto credere che la vecchiaia possa essere un abbandono progressivo del peso dei propri consumati ricordi per prepararsi al “grande viaggio”. In questa logica il modo migliore per allontanare “ la morbosa memoria” è rinnovarsi in continuazione. E’ cosi che i nostri due vecchi decidono di giocare al gioco degli invitati. Racchiudono in se la conoscenza, il senso della vita, la leggerezza, l’amore, il messaggio di salvezza e si dibattono fra reali e fittizie amnesie, fra catarsi e deficit. La costruzione delle fantasie dei due vecchi ci ha portati ad intraprendere una ricerca sulle sonorità umane capaci di individuare, quasi simbolicamente, le diverse personalità evocate. Lo spettacolo teatrale del 2014 ha dato l'avvio allo studio sulla vecchiaia. Da allora abbiamo approfondito il tema anche grazie a diverse collaborazioni che ci hanno permesso di mantenere sempre vivo lo spirito di improvvisazione. Ci siamo quindi distanziati molto dalla prima edizione e oggi possiamo presentare una versione inedita.

Visualizza la scheda completa su SONAR