Questo sito si serve dei cookie di Google per le statistiche anonime. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Leggi la cookie policy Chiudi

Questione di Genere

Centro Artistico Il Grattacielo

regia Eleonora Zacchi

anno 2019

attori Eleonora Zacchi e Riccardo De Francesca

scheda artistica
Accompagnati da melodie di blues e jazz, i due attori ci raccontano, in modo ironico e pungente, lo scontro incontro fra l’uomo e la donna che muove l’universo intero. Dalla misogenia di Arthur Schopenauer, alla ribellione di Simon de Beavoir, dalle parole severe di Sant’Agostino a quelle commosse di Thomas Sankara rivolte alle donne del Burkina Faso. Episodi di persecuzione e tentativi reiterati di soprusi, sono sempre stati esercitati dall’uomo nei confronti della donna e, ad oggi, nulla sembra essere cambiato.E ’ partendo da questa amara consapevolezza che i due attori si rivolgono a tutti gli uomini ed a tutte le donne perché tengano ben presente che è urgente definire e affermare il ruolo e il posto delle donne nella società. La condizione della donna è il nodo di tutta la questione umana, qui, là, ovunque. Ha un carattere universale. I due attori, Eleonora Zacchi e Riccardo De Francesca, accompagnati dalle note della chitarra del musicista Alessio Colombini, ci raccontano, con toni a volte brillanti ed ironici, a volte drammatici, come la donna, nei secoli, è stata vissuta, raccontata, conosciuta, considerata e lo fanno attraverso le parole di filosofi, pensatori, politici, attori e musicisti. Ogni uomo grande, ogni uomo forte, attinge le sue energie da una donna; la fonte inesauribile della virilità è la femminilità. La fonte inesauribile, la chiave delle vittorie sono sempre nelle mani delle donne.

Visualizza la scheda completa su SONAR