Questo sito si serve dei cookie di Google per le statistiche anonime. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Leggi la cookie policy Chiudi

IN AETERNUM Viaggio nell'Inferno di Dante

Nuovo Melograno

regia Strambolini/Urbinelli/Vocino

anno 2021

attori Strambolini Cristian Urbinelli Catia Vocino Daniele

scheda artistica
Attraversando l' Inferno della Divina Commedia, il lettore esplora le profondità delle debolezze umane in un viaggio che diventa sempre più claustrofobico, difatti i cerchi che pian piano avvicinano a Lucifero, il male assoluto, si fanno più stretti, schiacciano il peccatore e in qualche modo anche il lettore. Ma c’è una via d’uscita? C’è una speranza di salvezza? Nello spettacolo in Aeternum le parole del sommo poeta prendono vita, i peccatori diventano carne mentre nell’aria riecheggiano i versi che gli attori declamano, in un doppio piano spazio temporale che coinvolge lo spettatore a 360°. Demoni, bestie mitologiche, visioni celestiali, personaggi ripresi dalla letteratura classica, dannati costantemente preda delle pene indotte, si susseguono in una danza demoniaca, ad un ritmo incessante. La scenografia, creata da Roberto Montagna, è imponente, avvolgente, massiccia e annienta il peccatore, lo costringe a fare i conti con se stesso, con le sue debolezze, con i suoi tormenti. Inizia il viaggio nell’oscuro Inferno.

Visualizza la scheda completa su SONAR