Questo sito si serve dei cookie di Google per le statistiche anonime. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Leggi la cookie policy Chiudi

Di vela in vela. Racconti del tempo di prima.

SpazioTeatro

regia Ernesto Orrico

anno 2021

attori Anna Calarco Renata Falcone

scheda artistica
Due figure femminili si muovono in uno spazio essenziale, forse è la cella di un vecchio carcere, forse è la stanza dei giochi di un castello immaginario, forse è la cambusa di un vascello fantasma. Le due donne ingannano il tempo giocando a rubarsi le parole, rievocando storie arcaiche e un po’ misteriose, accennando strane canzoni e ballando disordinatamente. E aspettano. L’attesa dà forma a domande e storie che rimbalzano dall’una all’altra come in un gioco di specchi. Ogni domanda porta sempre a un’altra domanda, ogni storia a una storia. Domande e storie animano il loro cammino interiore. Una partitura di racconti che si intrecciano con ricordi e riflessioni sul tempo, sul senso dello stare al mondo, sulla necessità di raccontare e farsi domande, sugli eterni “perché” che accompagnano la formazione e la crescita dell’essere umano. Un corpus teatrale intessuto di dialoghi, narrazioni e contrappunti sonori. Una scrittura di scena collettiva ispirata anche dalla lettura dei testi del Subcomandante Marcos.

Visualizza la scheda completa su SONAR