Questo sito si serve dei cookie di Google per le statistiche anonime. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Leggi la cookie policy Chiudi

Edipo Re in Virtual Reality

Fucina Culturale Machiavelli

regia Sara Meneghetti

anno 2021

attori Stefano Scherini Mauro Bernardi Anna Benico Margherita Varricchio Sabrina Carletti

scheda artistica
Edipo Re in Virtual Reality nasce dall’esigenza di sfidare i limiti del teatro. Se lo spazio teatrale e il palcoscenico possono trasformarsi in qualsiasi ambiente e in qualsiasi luogo grazie all’immaginazione, perché non provare ad immergere direttamente lo spettatore all’interno di una rappresentazione teatrale? Perché non calarlo nella tragedia più famosa dell’antichità, nell’esempio per antonomasia del dramma greco? Scritto e diretto da Sara Meneghetti, Edipo Re in Virtual Reality è uno spettacolo pensato per essere vissuto da un solo spettatore per volta. Le ambientazioni in Realtà Virtuale sono state pensate e create da Ximula, partner di progetto di Fucina Culturale Machiavelli, mentre gli attori sono persone in carne ed ossa ripresi su green screen e proiettati all’interno della scenografia in 3D. Il ritmo con cui i fatti avvengono è scelto dallo spettatore, che percorrerà al contrario il dramma di Sofocle. Le ambientazioni, però, saranno contemporanee. Lo spettatore potrà entrare all’interno delle vicende di Edipo e degli altri personaggi tramite Oculus Quest, un visore con prestazioni di elaborazione in tempo reale, divenendo protagonista e regista della vicenda. Il progetto Edipo Re in Virtual Reality è realizzato con il sostegno di MiBac e SIAE, nell’ambito del programma Per Chi Crea.

Visualizza la scheda completa su SONAR