Questo sito si serve dei cookie di Google per le statistiche anonime. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Leggi la cookie policy Chiudi

Marasma

Asimmetrie Artistiche

regia Alda Miriam Rovelli

anno 2021

attori Sofia Boschi, Maria Chiara de Francesco, Filippo Gonnella, Elia Montaari, Beatrice Zanin

scheda artistica
Profondo sud, anni 40. Molte storie partono così. Anche la nostra. La pietra bianca, il sole accecante e costante, le immense montagne verdi, sono lo scenario in cui si snocciola la guerra. Una di quelle guerre che si insinuano nelle storie dei nostri personaggi. Caterina ha vent’anni e una grandissima speranza, Francesco, il suo amore proibito. La sua felicità però è soffocata dai continui soprusi perpetrati dai suoi fratelli e dalla preoccupazione incessante della zia. La sua unica complice, la sorella che nonostante non sia d’accordo con le sue scelte, è trasportata dall’amore nei confronti della protagonista e cerca di aiutarla. Gli eventi vengono scanditi da delle lettere, postume alla storia rappresentata dalla scena, e da dei ricordi sparsi della vita dei personaggi dell’opera. Dalle dinamiche familiari alla violenza sulle donne, dal contesto storico visto dalla finestra della loro abitazione, “MARASMA” racconta con sensibilità la difficoltà di intraprendere strade sconosciute in un periodo così lontano ma ancora troppo vicino per essere dimenticato. Attraverso la regia e il testo dell’emergente Maria Chiara De Francesco, l’interpretazione degli attori della compagnia Asimmetrie Artistiche (di cui lei stessa componente fondatrice) restituisce uno sguardo a quel passato non così noto, mantenendo però una costante poetica e un dettagliato riguardo nei confronti di tutti i personaggi.

Visualizza la scheda completa su SONAR