Questo sito si serve dei cookie di Google per le statistiche anonime. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Leggi la cookie policy Chiudi

All you need is love

collettivo SOTTOSPIRITO

regia Andrea Bernard

anno 2020

attori Salvatore Cutrì e Giulia Tornarolli

scheda artistica
ALL YOU NEED IS LOVE tratto da Orlando Furioso di L.Arisoto di Andrea Bernard personaggi e interpreti Ludovico/Orlando: Salvatore Cutrì Angelica: Giulia Tornarolli Regia: Andrea Bernard Ludovico è un liceale in crisi. Lasciato dalla fidanzata Angelica, riceve dal suo analista il compito di scrivere un diario per riuscire a superare il trauma. Il diario di Ludovico diventerà la storia di Orlando, paladino ariostesco, segnato anche lui, come Ludovico, dalla delusione d’amore per la perdita dell’amata Angelica, principessa del Catai, e quindi la sua conseguente pazzia. Lo spettacolo, diviso in giornate, vedrà il concatenarsi dei racconti delle vicende dello studente Ludovico e del paladino Orlando, molto lontane per tempo e luoghi ma molto vicine per i sentimenti e la psicologia dei personaggi. Angelica sarà presente come ricordo sia di Orlando, che di Ludovico permettendo forse a questi di ritrovare una ragione e superare la crisi d’amore. Sul pc suona una playlist, si ferma sui Beatles che diventeranno la colonna sonora della vicenda. Passa la pubblicità di Disneyland Paris, un viaggio sognato in una Parigi assediata dal nemico. Un messaggio su WhatsApp. Su Google maps gli spostamenti dell’amata. Per il testo ci si è affidati oltre che al testo originale dell'Ariosto, anche al lavoro di Italo Calvino nel libro “Orlando Furioso di Ludovico Ariosto”. Come in Calvino lo spettacolo è diviso in capitoli, nel nostro caso in giornate, ogni giornata una pagina del diario del protagonista Ludovico dove verranno descritte le fantastiche e avventurose storie dei cavalieri ariosteschi. Lo spettacolo è nato come progetto per il bando 'spettacoli tascabili' del Teatro Stabile di Bolzano. Il bando dava la possibilità di presentare alcuni spettacoli per le scuole primarie e secondarie della regione durante il periodo di lockdown. Lo spettacolo è stato registrato in video per essere proposto agli alunni da remoto. Per essere svolto dal vivo necessita ancora di alcune modifiche e prove.

Visualizza la scheda completa su SONAR