Questo sito si serve dei cookie di Google per le statistiche anonime. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Leggi la cookie policy Chiudi

La valigia di un gran bugiardo

collettivo SOTTOSPIRITO

regia Andrea Bernard

anno 2020

attori Salvatore Cutrì e Paolo Grossi

scheda artistica
LA VALIGIA DI UN GRAN BUGIARDO Viaggio in un set di Federico Fellini spettacolo partecipativo con la collettività in collaborazione con Teatro Cristallo di Bolzano vincitore del bando per la circuitazione regionale del Teatro Stabile di Bolzano regia e testo di Andrea Bernard con Salvatore Cutrì e Paolo Grossi COLLETTIVO SOTTOSPIRITO Il teatro come un set cinematografico. Due Fellini a confronto, il giovane e il vecchio. Un viaggio attraverso le immagini del cinema di Fellini. Partendo dalla sua biografia, dalle interviste e le parole degli amici, viaggeremo attraverso le immagini oniriche che hanno reso grande il suo cinema. Il giovane Fellini sta per girare il suo primo film, il set è pronto ma all’improvviso compare il suo vecchio alter ego, premonitore di quella che sarà la carriera di uno dei più grandi registi italiani. I due Fellini si ritrovano a discutere improvvisando alcune situazioni e vestendo i panni dei grandi attori, preannunciando quelle che diventeranno le scene più iconiche del cinema felliniano. Evocheranno la magia del cinema e le atmosfere delle sequenze che hanno reso indimenticabile il cineasta romagnolo. Un’altalena emotiva che oscillerà tra attese, prove, imprevisti e scherzi. Il vecchio Fellini si racconta al giovane preannunciandogli alcuni eventi e situazioni che hanno segnato la sua vita. Il giovane Federico cercherà quindi di farsi consigliare e di mettere alla prova la sua tenacia e il suo talento scaricando così la tensione per l’inizio delle riprese.

Visualizza la scheda completa su SONAR