Questo sito si serve dei cookie di Google per le statistiche anonime. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Leggi la cookie policy Chiudi

La via della ricerca

TradirEfare Teatro (Ass. Cult.)

regia Federico Moschetti

anno 2020

attori Federico Moschetti

scheda artistica
Da sempre, ogni essere umano è spinto a viaggiare e muovere i propri passi attraverso il mondo dall'incontenibile necessità di una Ricerca, personale o collettiva. Su strade impervie e attraverso sentieri sconosciuti, siamo tutti Pellegrini, dal ricco al povero, dal nobile all'umile, alla Ricerca di una evoluzione che è motore eterno di confronto e rinnovamento. Ed è così che la Storia Umana diviene un racconto avventuroso di scoperte e meraviglie, fra Sacro e Profano, fra Fede e materialità. La strada compiuta da Sigerico, arcivescovo di Canterbury nel 990 d.C., primo a tracciare la “Via Francigena” come oggi la conosciamo, fu prima di tutto questo: un viaggio di Ricerca. "Un passo dopo l'altro, su un sentiero lastricato di sogni e paure. Mano nella mano con la Speranza." Che sia l’infinitamente grande o l’infinitamente piccolo l’obiettivo, ciò che investighiamo da sempre, come esseri umani, è il processo di ricerca che ad essi ci conduce. In un viaggio a ritroso nel tempo in questo percorso possiamo rivedere tappe scientifiche fondamentali, scoperte mirabolanti; ma ciò rimane, togliendo ogni orpello, è la motivazione che fa muovere i passi verso quel desiderio insopprimibile, quella tensione eterna, unico motore del nostro cammino; e questo motore è comune ad ogni dimensione umana, ad ogni latitudine, in ogni cultura. Perché il desiderio che ci chiama, il desiderio della Ricerca, è esso stesso Natura Umana. E dove possiamo trovare ciò che cerchiamo? In noi stessi, specchio frattale e fedele riproduzione di ogni cosa che ci circonda. Ed ecco che la Ricerca diventa chiave e risposta di sé stessa. Spettacolo di storytelling, musica e maschere sulla via Francigena e il viaggio dei Pellegrini. Una fusione di teatro di narrazione, maschere tradizionali e reading teatrale ispirato alle storie della via Francigena, con alcune selezioni di brani danteschi, scritto diretto e interpretato da Federico Moschetti e accompagnato da una selezione di musiche medievali e contemporanee eseguite all'arpa celtica dalla bravissima Viviana Marinucci de I viandanti del Sole.  Scritto, diretto e interpretato da Federico Moschetti Musica dal vivo Viviana Marinucci Una produzione TradirEfare Teatro

Visualizza la scheda completa su SONAR