Questo sito si serve dei cookie di Google per le statistiche anonime. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Leggi la cookie policy Chiudi

DI GRAZIA

PI Performance Indipendente Roberta Lidia De Stefano

regia ALEXANDRE ROCCOLI

anno 2019

attori ROBERTA LIDIA DE STEFANO

scheda artistica
"Di Grazia" è un viaggio destrutturato compiuto da una Zampogna (strumento popolare fatto da una pelle di capra rivoltata). La pièce esplora quegli stati di coscienza alterati che potremmo definire "trance", e indaga nel tempo e nello spazio -presenti e futuri- la vita di una creatura ambigua (una "fimmina"), attraverso l'anatomia delle sue passioni e possessioni. La Donna in scena si fa allegoria di un' "Italia a corpo aperto" e desidera guarire a suo modo, una ferita traumatica nella sua Storia: gli stupri di massa praticati nella regione della Ciociarìa dalle forze militari francesi, avvenute nel 1944 per liberare l'Italia dall'occupazione nazista. Voce, Suono e Corpo, danzano e spaziano dal canto popolare, all'operetta, dalla musica leggera italiana, alla musica elettronica; tutto rigorosamente creato ed eseguito dal vivo dall'interprete e dal team tecnico-artistico; creando così, quella lenta catarsi per sé e per lo spettatore, che è propria di questo teatro.

Visualizza la scheda completa su SONAR