Questo sito si serve dei cookie di Google per le statistiche anonime. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Leggi la cookie policy Chiudi

Le avventure di Colapesce

Sineddoche Teatro

regia Salvatore Valentino

anno 2017

attori Salvatore Valentino, Francesca Imperadori

scheda artistica
La storia che raccontiamo in questo spettacolo è quella di un bambino, Nicola, scugnizzo napoletano che passa tutti i suoi giorni nell'acqua di mare. La madre, stanca di doverlo rincorrere, gli lancia una maledizione che lo trasforma in un pesce, da quel giorno Nicola diventa famoso tra la popolazione che lo ammira osservando le sue evoluzioni in acqua. Il Re delle due Sicilie incuriosito dalle possibilità che Nicola, chiamato ormai da tutti Colapesce, ha di esplorare il fondo marino, gli ordina di effettuare sempre più rischiose immersioni. La leggenda di Colapesce ha quasi 1000 anni. E' stata tramandata oralmente da diverse popolazioni del sud Italia, fino a diventare nelle versioni più moderne un racconto di formazione. L'hanno riscoperta, riscritta e raccontata Italo Calvino, Raffaele La Capria, Benedetto Croce, Matilde Serao.... IN QUESTO SPETTACOLO le diverse versioni formano un solo racconto, così da restituire allo spettatore tutte le sfumature e gli insegnamenti di questa leggenda. Lo spettacolo combina diversi linguaggi teatrali come: il teatro di narrazione, il teatro di prosa, il teatro danza, la canzone popolare e il teatro di ricerca tutti all'interno di un grande contenitore che è quello della Commedia dell'Arte. Il COLAPESCE di questo spettacolo ha la faccia tosta di PULCINELLA, il candore di ARLECCHINO e l'eleganza di un nobile INNAMORATO, il tutto, racchiuso in una maschera originale fabbricata su misura del personaggio, dalla mascheraia Gaia Geri.

Visualizza la scheda completa su SONAR