Questo sito si serve dei cookie di Google per le statistiche anonime. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Leggi la cookie policy Chiudi

Donne delinquenti

Piccolo Teatro Pratico

regia Mita Bolzoni

anno 2018

attori Alice Bettinelli

scheda artistica
Dal 1300 al 1600 circa, in nome di una “giustizia” che le giudicava colpevoli in base a maldicenze o assurde superstizioni, sono state uccise migliaia di donne. Ma chi erano queste donne? Erano coloro che conoscevano l’uso delle erbe, curavano i malati, determinavano i tempi della festa, del piacere, della vita e della morte, prevedevano il futuro, sapevano interpretare le voci dell’aldilà e talvolta iniziavano le rivolte contro il potere costituito. Sulla scena un’attrice che attraverso il suo corpo e la sua voce racconta le storie di alcune delle vittime, incarnando momenti del passato alternati a momenti di attualità, per arrivare a un incontro finale in cui queste donne come allo specchio si riuniscono. Il monologo è frutto di una ricerca intrapresa nel 2012 e che ha dato vita a un laboratorio teatrale permanente dal titolo “Chi è la strega?”, in cui sono state coinvolte studiose, artiste, donne di tutte le provenienze che hanno provato ad incarnare l’identità di streghe condannate nelle valli del comasco e del nord Italia. “Donne delinquenti” rappresenta il frutto di queste ricerche e vuole essere un modo per parlare di un tema come quello della violenza sulle donne partendo da un punto di vista diverso e originale.

Visualizza la scheda completa su SONAR