Questo sito si serve dei cookie di Google per le statistiche anonime. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Leggi la cookie policy Chiudi

TEORIA DEL CRACKER

Occhisulmondo

regia Daniele Aureli

anno 2018

attori di e con Daniele Aureli

scheda artistica
SINOSSI: Teoria del Cracker indaga le contraddizioni dell’essere umano, esplorandone legami e separazioni. È la ricerca dell’invisibile. Un racconto intimo e privato che arriva a sfiorare, a depositarsi – come la polvere presente in scena - sulla storia di ognuno. Un confronto incalzante, serrato, con il dolore e la malattia, che si muove tra le pieghe del testo e, nello stesso tempo, all’interno di un corpo. La malattia, in particolare, vestita di amianto, detriti industriali, fumo, nuvole tossiche. Perché il nero non passa mai di moda. Ma Teoria del Cracker è anche un racconto ironico, corale – pur se affidato ad un solo attore in scena – che parla di vita e di poesia, come antidoto e alternativa possibile alle crepe del Presente. ( Giusi De Santis, dramaturg ) INFORMATIVA: TEORIA DEL CRACKER ha vinto nel 2017 il premio della Giuria Popolare Tuttoteatro.com Dante Cappelletti, ha debuttato nel 2018 al Festival Primavera dei Teatri e dal 2020 fa parte del progetto educativo e formativo Educativvù (https://educativvu.it/site/videos/teoria-del-cracker/) * Educativvù è un luogo dove poter indagare il presente e redigere una nuova e stimolante grammatica dei sentimenti. Può essere una possibilità in più per lo spettatore; per i ragazzi è anche un percorso a supporto della didattica. Nel 2020, durante il periodo di fermo lavorativo a seguito della chiusura dei teatri, è stata creata una versione cinematografica/interattiva dello spettacolo Teoria del Cracker, visibile attraverso il portale Educativvù. La riscrittura è di Daniele Aureli e la regia cinematografica è stata affidata a Pietro Ciavattini. Lo spettacolo così offre allo spettatore teatrale la possibilità, in un secondo momento, di approfondire la visione attraverso questa nuova forma cinematografica e interattiva, dove troverà parti nuove del testo e avrà la opportunità di scegliere e ascoltare alcuni tra i personaggi presenti nella storia e vedere la fruizione della narrazione come cambia, in base ai personaggi scelti. Teoria del Cracker, toccando e sfiorando anche la tematica ambientale, è anche pregnante e interessante per la didattica e per un percorso scolastico (dai 12 anni); e la versione interattiva dello spettacolo, di forte interesse per i ragazzi, va a completare un possibile studio; anche grazie a schede didattiche e materiale di ricerca annesso. Educativvù non vuole sostituirsi al Teatro, luogo di indagine per noi principale e prioritario... ma può essere semplicemente una proposta in più, da poter offrire allo spettatore, aderente a questo presente in mutazione. *(per accedere al sito Educativvù e visionare il lavoro è necessario iscriversi. è molto semplice e veloce) COMPAGNIA OCCHISULMONDO: www.occhisulmondo.org

Visualizza la scheda completa su SONAR