Questo sito si serve dei cookie di Google per le statistiche anonime. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Leggi la cookie policy Chiudi

Concerto con Leucò

Ganesh Produzioni

regia Agnese Ricchi

anno 2019

attori Agnese Ricchi, Cristina Golotta

scheda artistica
Ganesh Produzioni presenta Concerto con Leucò Globalità di linguaggi in uno spettacolo multimediale. Tre capitoli scelti da “Dialoghi con Leucò” di Cesare Pavese: Le streghe - Schiuma d’onda - La vigna Un progetto ideato e realizzato da Agnese Ricchi Un’installazione video-sonora che contiene uno spettacolo dal vivo. Il suono elettronico, presente come un personaggio, sottolinea l’interpretazione del testo. La voce amplificata da microfoni, marca, dalle note più alte ai sussurri più intimi, sia il significato che il significante. Due attrici vestite di bianco sono personaggi schermo in movimento su cui proiettare immagini. Quattro proiezioni sincronizzate si alternano e creano una geometria di spazi-luce dove le interpreti agiscono con movimenti marcati e stilizzati. Il testo immaginifico e neofantastico, mi ha suggerito una sovrapposizione d’immagini e suoni, a modello della sua struttura stratificata. Una riscrittura del mito che evoca le nostre origini attraverso la ritualità, la bestialità, il soprannaturale, la morte. Un’affabulazione onirica, nella quale Cesare Pavese confessa se stesso con una scrittura potente e bruciante dove i personaggi non sono altro che suoi schermi, suoi alter ego. Concerto con Leucò è un viaggio polisensoriale dove i linguaggi che lo compongono agiscono contemporaneamente per tutta la durata dello spettacolo. Ho elaborato una sperimentazione sulla fruizione di più linguaggi messi assieme, parola, gesto, immagine, suono. Due attrici recitano e si muovono dentro un'installazione videosonora continua, composta da quattro proiezioni simultanee e suono. L'opera videosonora e' scaturita da una ricerca di stratificazioni video e stratificazioni sonore. Questo risultato da vita ad un concerto di linguaggi, ad un'opera polisensoriale. Le attrici vestite di bianco, sono a loro volta degli schermi che accolgono nei loro corpi le immagini che le colpiscono, sono parte dell'installazione stessa. Una suggestione dalle tinte forti, sull'origine dell'uomo, l'archetipo, attraverso il mito, rivisitato magistralmente dalla scrittura di Cesare Pavese. Concerto con Leucò è la sintesi di un percorso artistico personale, l'occasione che mi ha permesso di sperimentare come artista fluida tutti i linguaggi che ho approfondito in molti anni. - Agnese Ricchi Agnese Ricchi (http://www.agnesericchi.com) nasce a Roma, dove vive e lavora. Si diploma con Enzo Brunori in pittura all'Accademia di Belle Arti di Roma e si diploma come attrice con Aldo Trionfo, Luca Ronconi ed Andrea Camilleri all'Accademia Nazionale d'Arte Drammatica "Silvio d'Amico".

Visualizza la scheda completa su SONAR