Questo sito si serve dei cookie di Google per le statistiche anonime. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Leggi la cookie policy Chiudi

Monologo di donna con salsiccia

Giulia Cerruti

regia Giulia Cerruti

anno 2020

attori Giulia Cerruti

scheda artistica
Monologo di donna con salsiccia è uno spettacolo tragicomico con un titolo fuorviante. La verità è che questo spettacolo non parla di salsicce ma di Morte. Un tema visto e rivisto, quello della Morte, anche sgradevole se vogliamo, che però non passa mai di moda. Come i mocassini. Se questo spettacolo si fosse chiamato Monologo di donna che parla per quarantacinque minuti di morte non sarebbe venuto nessuno. Monologo di donna con salsiccia è un delirio tragicomico che parte dal nulla, come tutti i pensieri catastrofici che balenano all'improvviso e senza motivo mentre sei impegnato in mille altre attività. Ho comprato lo yogurt? Mi sta meglio il blu o il verde? E se morissi domani? Domande che ognuno di noi si fa. Che l'umanità si fa dall'inizio della storia. Nulla di originale. L'autrice indaga la sua paura esaminando il proprio rapporto con la Morte dal momento della sua scoperta all'asilo, fino all'età adulta, attraverso traumi infantili paradossali e rapporti familiari surreali, al limite della caricatura. Ciò che c'è di originale in questo spettacolo è una madre che adora i funerali, una ninnananna che fa rimpiangere ai bambini di essere nati, un'attrice che per affrontare il palcoscenico e il giudizio del pubblico si veste con un pigiama a forma di maiale. Un Porco che aspetta il momento di finire al macello e ammazza l'attesa parlando con gli spettatori, cercando conforto con telefonate ai suoi cari ben poco rassicuranti e in improbabili tutorial di YouTube su come affrontare l’ansia. La protagonista prende in giro se stessa per non riuscire ad uscire da questo tunnel di pensieri e di domande sulla morte che fanno parte dell'essenza stessa dell'uomo, e lo fa con il distacco che solo l'ironia permette. Spettacolo finalista al premio AT-tori DOC Luigi Vannucchi, al Bando Luna Crescente e al Festival Inventaria. Debuttato a Torino il 17/18/19 gennaio 2020.

Visualizza la scheda completa su SONAR