Questo sito si serve dei cookie di Google per le statistiche anonime. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Leggi la cookie policy Chiudi

Scoprendo Shakespeare

Michele D'Aquila

regia Valentina Salerno

anno 2017

attori Alessandra Salerno, Valentina Berardi, Roberta Bongioni, Michele D'Aquila, Anna Gussoni, Gabriele Ranghetti, Alberto Vivenzi

scheda artistica
Il progetto "Scoprendo Shakespeare" si compone di due parti intrecciate fra loro: la prima è un percorso laboratoriale rivolto agli adolescenti e dedicato alla tematica del rapporto genitori/figli (e quindi la conflittualità generazionale, il bisogno di rispondere a un’aspettativa, il senso di appartenenza a una comunità e il desiderio di rendersi indipendenti rispetto alla stessa, di dire la propria). Rivolgerci ai giovani e agli adolescenti non ha significato soltanto coinvolgerli come interpreti; ma chiedere loro di dire la propria su queste tematiche; l’obiettivo è stato offrire ai ragazzi la possibilità di esprimersi su alcune questioni con un linguaggio che gli appartenesse (il rap o, più in generale, la musica; un testo scritto di loro pugno a partire da una particolare suggestione; nel caso dei figli di immigrati, una lingua diversa dall’italiano); il ruolo di Teatro Camminanti è stato quello di stimolare la creatività dei giovani attraverso una serie di suggestioni (testuali e non) e di incanalarla in un certo tipo di spettacolarizzazione finale: una performance itinerante in spazi urbani. La seconda parte del progetto (quella che qui presentiamo) è la spettacolarizzazione a cui hanno lavorato gli attori di Teatro Camminanti insieme ad un gruppo di non professionisti e ad alcuni dei ragazzi del gruppo adolescenti, che parte dalle stesse tematiche ed è pensata per spazi aperti.

Visualizza la scheda completa su SONAR