Questo sito si serve dei cookie di Google per le statistiche anonime. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Leggi la cookie policy Chiudi

Memoria del Fiorire

Collettivo Pikaia

regia Francesca Mainetti

anno 2020

attori Giulia Benetti, Daniele Gatti, Francesca Mainetti e con la partecipazione di gruppi di cittadini

scheda artistica
Uno spettacolo in divenire, che utilizza la relazione con comunità e territori per evolvere. Indaghiamo le possibilità della metafora vegetale, applicata alla vita e alle sue interdipendenze, nell'ecosistema delle relazioni umane. Una drammaturgia che attraverso diversi capitoli, e una certa dose di ironia, indaga differenze e similitudini fra animale umano e piante, nonché la loro interdipendenza. Quali aspetti vegetali possono essere d'ispirazione per innovare sguardi e atteggiamenti umani e sociali? In scena due attrici professioniste, un attore non professionista e una musicista adolescente, rappresentanti di una preziosa biodiversità umana e artistica, a cui si aggiunge un “coro umano” composto da cittadini di ogni età. Il progetto infatti è costituito da un laboratorio teatrale pratico da svolgersi nei territori, e dallo spettacolo, in cui viene integrato il gruppo che ha partecipato al laboratorio. Il mondo vegetale, la botanica e la natura, si coniugano al sociale, all'educazione, alla diffusione della cultura e al valore della biodiversità

Visualizza la scheda completa su SONAR