Questo sito si serve dei cookie di Google per le statistiche anonime. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Leggi la cookie policy Chiudi

Confessioni di un masochista

Teatro Rossosimona

regia Francesco Aiello

anno 2018

attori Francesco Aiello, Alessandro Cosentini, Francesco Rizzo

scheda artistica
M è frustrato e infelice. A lui non interessano cose effimere e capricci come la soddisfazione, la felicità e l'auto-realizzazione - le cose che tutti gli altri rincorrono. Vuole soffrire, e sta cercando dolore nel senso più ampio del termine. È alla costante ricerca di qualcosa che vada al di là del soddisfacimento di appetiti sessuali. Quello che vuole è aprire una porta che gli mostri nuovi orizzonti che lo congiungano con la forza del cosmo stesso. Il dolore sarà la disciplina che lo porterà a scoprire in cosa consistono "la felicita, quella autentica, e la verità".Ma i circoli BDSM, le prostitute, le ragazze adescate per strada sono tutte esperienze finte, troppo facili, in cui tutto è recita. La sua vita cambierà quando in sogno un Ponyboy, un uomo cavallo, gli indicherà la giusta via: il segreto è sacrificarsi. Solo allora capirà che se la realtà non è come avresti sempre voluto, devi impegnarti per cambiarla. La sua visione gli suggerirà dove e come compiere la propria missione...

Visualizza la scheda completa su SONAR