Questo sito si serve dei cookie di Google per le statistiche anonime. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Leggi la cookie policy Chiudi

La gara

Flowing Streams - FZU35

regia Carola Minincleri Colussi

anno 2019

attori Brixhilda Shqalsi

scheda artistica
"È nel silenzio che da sempre i cuori si uniscono." Filippa Maria, una bambina prodigio di 9 anni nei primi anni Ottanta, è un tipo speciale: vanitosa ed esuberante, sempre in movimento, precisa in tutto, bravissima a scuola, appassionata di numeri, esperta di dolciumi e caramelle, lettrice assidua di Topolino a testa in giù. Siamo di fronte a un personaggio spaccato in due: un po' Filippa, un po' Maria. E agonistico. In una costante, esilarante, sfida con il fratello, Massimiliano, maggiore di "9 anni 5 mesi e 2 giorni", per le risorse vitali, le attenzioni della madre, e per il proprio posto nel mondo. Un fratello differente in tutto da lei, come note e giorno, bianco e nero, con cui, per quanto in fondo desiderata, pare impossibile ogni forma di comunicazione. "La gara" è un viaggio nelle radici dei conflitti familiari, un'occasione per indagare l'infanzia emozionale di noi esseri umani, con la nostra sete d'amore e di cure espressa nell'esigenza ossessiva di soddisfare lo sguardo altrui, di rendere felice qualcun'altro. Ma è anche l'esplorazione di un mondo che non giunge mai a una reale soddisfazione dei propri profondi bisogni, di un microcosmo, contemplando il quale, senza più giudizio, ritroviamo i segni e i riflessi del macrocosmo competitivo in cui siamo immersi, segnato dalla lotta tra visioni del mondo in realtà complementari. Che cosa, allora, se non la riscoperta dell'amore per le proprie radici, potrebbe guidarci alle soglie dell'unione e della collaborazione tra fratelli?

Visualizza la scheda completa su SONAR