Questo sito si serve dei cookie di Google per le statistiche anonime. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Leggi la cookie policy Chiudi

Il Rito 2

Teatro Magro

regia Flavio Cortellazzi

anno 2019

attori Alessandro Pezzali Eleni Mara

scheda artistica
L’incontro porta con sé l’attesa di un avvenimento. C’è una relazione da creare. C’è un rito da rispettare. Si parla a turni prestabiliti, si chiede come stai, si ride da copione. È accordo comune che il verde rappresenti la natura. Ci sono codici e simboli. Tutto è figura di qualcos'altro, tutto è figura di qualcun altro. Siamo sicuri di essere gli originali o siamo semplicemente retaggio storico e geografico di qualcuno che ci ha preceduto? Quale antenato parla in noi? Siamo un’eco di un incontro più importante che sta avvenendo da un’altra parte. Oppure già avvenuto. Il Rito 2 è uno spettacolo che nasce dall'incontro di Teatro Magro, residenza mantovana e 33 Rooms, collettivo performativo svizzero. Il desiderio comune era sviluppare il tema della ritualità, della ricorrenza, dell'anniversario. L'incontro che avviene in un momento ben preciso, programmato con grande anticipo. Un evento che non tiene conto di ciò che sta succedendo fuori. Una bolla. All'interno il rito con le sue fasi, i suoi gesti e le sue battute; all'esterno il resto del mondo, quello reale dove in ogni momento avviene un'apocalisse. Lo spettacolo è stato sviluppato durante tre residenze a Mantova e Arbedo (CH). La regia esalta le caratteristiche mimiche e vocali di Alessandro Pezzali e la performatività fisica di Eleni Mara, danzatrice di formazione. Magdalena Barile dopo un primo incontro con il nucleo artistico, stende una drammaturgia per suggestioni e per punti per poi svilupparla e renderla definitiva confrontandosi di continuo con il lavoro che il gruppo artistico stava sviluppando in residenza.

Visualizza la scheda completa su SONAR