Questo sito si serve dei cookie di Google per le statistiche anonime. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Leggi la cookie policy Chiudi

Il grande male, con tutto il bene

COMTEATRO

regia Davide del Grosso

anno 2018

attori Davide del Grosso, Francesco Errico, Eleonora Iregna, Ilaria Lemmo

scheda artistica
Il Grande Male, con tutto il bene è un’opera teatrale in tre atti che indaga la possibilità umana della trasformazione del dolore in bellezza, attraverso uno dei dolori più ingombranti del nostro presente: il cancro. Un giovane uomo vive gli ultimi mesi della sua vita, accompagnato dalla sua compagna e da un oncologo. La relazione tra i personaggi permette di fare breccia nella malattia, sì che la situazione schiacciante, possa aprirsi ad una riflessione sulla potenza dell’incontro e sul rapporto tra dolore e amore. La drammaturgia usa un doppio registro lirico-narrativo, aprendo squarci surreali nel naturalismo della scena, permettendo a più linguaggi di dialogare insieme. Nello specifico, alle voci degli attori, si unisce la composizione elettroacustica in tempo reale che nasce dall'utilizzo della chitarra e dall'elaborazione dal vivo di suoni concreti. La videoarte, che compare nell’ultimo atto, contribuisce a portare in scena delle vere e proprie visioni, tentando di fondere l’immaginario individuale ad un possibile immaginario collettivo, fatto di echi e riverberi. Tutti gli elementi si orchestrano per poter evocare un racconto collettivo e allo stesso tempo intimo, in cui l’oggetto cancro non viene mai strettamente rappresentato, univocamente letto, bensì richiamato attraverso una molteplicità di elementi; sì che ogni spettatore possa seguire, parallelamente, il racconto della scena ed intrecciarlo con elementi del proprio vissuto intimo. Il grande male, con tutto il bene ha vinto, come finalista, una menzione speciale al Bando Testinscena 2018, è vincitore del Bando Theatrical Mass 2018 di Campo Teatrale e la drammaturgia originale ha permesso al suo autore, Davide del Grosso, di essere selezionato all’interno del DramaLab di Fabulamundi Playwriting Europe.

Visualizza la scheda completa su SONAR