Questo sito si serve dei cookie di Google per le statistiche anonime. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Leggi la cookie policy Chiudi

Un bacio tra due terre

Francesca Brusa Pasqué

regia Francesca Brusa Pasqué

anno 2019

attori Francesca Brusa Pasqué

scheda artistica
UN BACIO TRA DUE TERRE Storie di donne e di confine Un coinvolgente teatro popolare che affascina grandi e piccini, attraverso i racconti, i pochi oggetti che diventano mille cose, i canti tradizionali, la fisarmonica, la festa. Nel 1752, il Trattato di Varese definisce i confini sulle montagne, tra Italia e Svizzera. MA IL CONFINE È VERAMENTE UN TAGLIO? “UN BACIO TRA DUE TERRE” nasce mettendo insieme racconti e aneddoti di paesini di montagna, che prendono vita grazie al gioco del teatro e si arricchiscono di colori, linguaggi, espressioni, coreografie. Al suono allegro e nostalgico della fisarmonica, le danze, i giochi tradizionali, le ninne nanne e i canti delle lavandaie diventano una cornice perfetta, per portare il pubblico a vivere la montagna come un pretesto per parlare di tematiche universali e assolutamente attuali: la DONNA con tutta la sua forza e tenacia, potente radice della comunità; il senso di APPARTENENZA alla comunità con le sue credenze e tradizioni; il desiderio di ACCOGLIENZA e accettazione del diverso. E finalmente, l’interpretazione del CONFINE come “Un bacio tra due terre”, porterà alla nascita di amori e vite nuove, in un’alchimia della trasformazione che genera cambiamento. In un’atmosfera intensa, ecco pochi oggetti che si trasformano nei molteplici elementi della storia: un lenzuolo, una scopa, uno sgabello, un cesto e il gioco è fatto, dando vita all’essenziale che mira al cuore delle cose.

Visualizza la scheda completa su SONAR