Questo sito si serve dei cookie di Google per le statistiche anonime e di Facebook per il diario. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Leggi la cookie policy Chiudi

Capitano oh mio Capitano

Fraternal Compagnia

regia Massimo Macchiavelli

anno 2017

attori Luca Comastri, Rolando Giancola, Vittorio Fulgoni

scheda artistica
Capitano Oh Mio Capitano è uno spettacolo tematico che tratta la figura storica teatrale del capitano sbruffone, sin dalle sue origini. L'autore, immaginando la sua nascita nella preistoria, ai tempi dell'homo erectus, ci trasporta nelle varie epoche storiche presentandoci le più disparate figure di "capitano smargiasso". Dalla preistoria all'epoca romana, dal rinascimento ai nostri giorni, i personaggi messi in scena nello spettacolo, ed introdotti dal Dottor Balanzone, intavolano un gioco fitto di contraddizioni, scambi di ruolo, trasformazioni e straniamento, il cui intento non è solo storico ma anche satirico. L'arrivo dei "capitani" Putin e Trump, presenze grottesche e sopra le righe, precipita lo spettacolo in una chiave sorprendentemente attuale, mostrandoci come la superbia tipica del capitano sbruffone sia un'istanza tutt'altro che del passato, e come ci riguardi da vicino. In questo senso, Oh Capitano mio Capitano si configura come una vera e propria "drammaturgia della superbia", capace di toccare corde profonde dell'immaginario e farci sorridere non solo dei personaggi raccontati, ma anche e soprattutto di noi stessi e della nostra realtà presente.

Visualizza la scheda completa su SONAR