Questo sito si serve dei cookie di Google per le statistiche anonime. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Leggi la cookie policy Chiudi

Puttane in Sabbia

Teatro Hamlet

regia Gina Merulla

anno 2018

attori Sabrina Biagioli Teodora Nadoleanu Ilaria Rossi Con la Partecipazione di Gina Merulla

scheda artistica
La prostituzione ovvero guardare attraverso la sabbia. Lo spettacolo stesso è un'esplorazione provocatoria e sconcertante su un mondo oscuro e velato e sulle sue infinite proiezioni.. ma anche un mistero da risolvere, una storia da ricostruire, un segreto da svelare.. Tre donne che hanno scelto (o non scelto) questo mestiere ribattono alle domande di un immaginario interlocutore raccontando il proprio vissuto e le proprie motivazioni lontano da giudizi di valore, pietismi o giustificazioni. Hotel di lusso, la strada, internet: sono tanti i luoghi della prostituzione così come infinite le motivazioni. Sullo sfondo dei racconti Patricia: un'altra figura di donna, soffusa e nebulosa, che cammina ai confini fra realtà e illusione, sospesa nel tempo, al di sopra di tutti, forse sognata, che lega le tre protagoniste, le loro vite e i loro racconti. E risposta dopo risposta, si aggiunge un tassello alla storia. Perché le tre prostitute si trovano in quel luogo? Di che posto si tratta? Cosa è successo? Cosa c'è dietro a tutte quelle domande? Chi è Patricia? E' compito dello spettatore indagare gli eventi, ricostruire la storia e dar loro senso. La regia è ciclica, claustrofobica, a tratti onirica: scenografie neutre, costumi realistici, luci livide e trattenute mostrano una verità cruda e materiale non filtrata dai meccanismi dello spettacolo. Il Teatro non si fa veicolo, non si fa mediatore: al contrario, come il più spietato degli specchi, annienta le illusioni e ci rimanda immagini reali.. troppo reali. VIETATO AI MINORI DI 14 ANNI

Visualizza la scheda completa su SONAR