Questo sito si serve dei cookie di Google per le statistiche anonime e di Facebook per il diario. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Leggi la cookie policy Chiudi

E-qui-no! - una parabola sul mestiere dell'attore

Kumpania

regia Eliseo Pantone

anno 2018

attori Giampaolo Caprino Gregorio Braguzzi Teresa Nardi

scheda artistica
Per un cavallo da soma, dopo una vita passata a sgobbare nei campi, si accende il sogno di vincere la corsa equestre della città ma il padrone lo sta portando in realtà al macello. Una metaforica parabola del lavoro dell’attore nel nostro millennio, il rapporto con registi che lo vedono solo come bestia buona a sgobbare e da dare in pasto al pubblico che spietato è pronto a farlo a pezzi. L’incomunicabilità tra questi mondi e la necessità di ritrovare un contatto sta alla base di questo testo. Lo spettacolo verte sulla conquista dell'esperienza necessaria da parte dell'attore/cavallo per slegarsi dal padrone o regista sconsiderato. A differenza di uno spettacolo convenzionale, il nostro coinvolge in toto lo spettatore, portando gli attori a recitare direttamente tra il pubblico, non in una mera performance, ma in un vero coinvolgimento narrativo ed emotivo. Gli stessi attori infrangono totalmente la quarta parete permettendo all'universo scenico creato fino a quel momento, di amalgamarsi con l'universo reale in cui si trova il pubblico e il mondo quotidiano.

Visualizza la scheda completa su SONAR