Questo sito si serve dei cookie di Google per le statistiche anonime e di Facebook per il diario. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Leggi la cookie policy Chiudi

Io, Marta

Bridge Cultural Association

regia Fay Simpson e Margherita Peluso

anno 2018

attori Margherita Peluso

scheda artistica
Margherita Peluso (Autrice/ Attrice)
 Lavora in Italia, Australia e Stati Uniti. Ha studiato con Emma Dante e Mamadou Dioum del Peter Brook Ensemble in Italia e successivamente presso la Gloria Gifford Conservatory di Los Angeles e con Larry Moss. È membro di "Make a Scene" compagnia teatrale con sede in Australia e "Lucid Body Institute" scuola formativa per attori in New York. Margherita e’ un’attrice stabile presso La Mama Theatre in Australia e New York. Solo Show in “L'Ungherese" di Mario Fratti presenato a LES Festival di New York. “Il Conte di Montecristo" prodotto dalla New Light Project Company, Off Broadway. Oltre alla sua attività teatrale, Margherita è un'attrice cinematografica e televisiva, riceve diverse nomination come "Migliore attrice" ai Festival del cinema di tutto il mondo. Margherita viene invitata a far parte della Giuria per il prestigioso International Filmaker Festival di New York. Margherita traduce e produce “Le Beatrici" con l’autore Stefano Benni presentato in anteprima al Festival “In Scena” di Manhattan.L'attuale progetto di Margherita, “Io, Marta” è stato ospitato presso La Mama Umbria internazionale “Next Generation” di Spoleto con debutto al Festival Nazionale di Pirandello, tournee Internazionale. Fay Simpson ( Regista) ! Fay Simpson fonda nel 1990 Impacr Theater Fondato insieme a Lauren Cramer. Fay ha ideato e diretto numerose produzioni teatrali; Trai cui Shakespeare Globe Theater , D-Train, Take Me Home, Little Dancer di Degas, Research & Development, Raging Women e One Bad Man, Kurt's Wife: Una storia di Lotte Lenya, The Marital Bliss di Francis & Maxine, Better, D-Train, Trittico, due pezzi di performance solista Trapped In Seven e Grey Gone, e SCOTTY, un pezzo ispirato al racconto di Raymond Carver, A Small Good Thing. Ha inoltre diretto Leaving Theatre, parte del programma di sensibilizzazione veterani di guerra, attualmente in corso presso i centri Visual Arts University di New York! Fay Simpson ha inoltre sviluppato un metodo di allenamento fisico, unico per l'attore chiamato “Lucid Body” ( Il Cor- po Lucido). Ha insegnato presso la Yale School of ! Drama, Marymount Manhattan College e presso il Centro dell'attore.! Stephen Dembski ( Compositore) Dagli esorti si espone alla musica da concerto Euro- americana, Stephen Dembski in seguito si dedicò alla musica folk anglo-americana e all'improvvisazione afroamericana. Alla fine, il lavoro con Cecil Taylor e Milton Babbitt rafforzò l'espressionismo astratto.Presentatori che vanno dai solisti alle Nazioni Unite hanno programmato la sua musica in tutto il mondo, e molti di essi possono essere ascoltati su una dozzina di registrazioni commerciali, al- cune dedicate interamente al suo lavoro. Tale lavoro ha ricevuto un riconoscimento sostanziale, in particolare tramite tre borse di studio della NEA, una borsa di studio della Fondazione Howard, il Premio Musicale Città di Trieste e il Premio Lieberson dell'American Academy e In- stitute of ARTS

Visualizza la scheda completa su SONAR