Questo sito si serve dei cookie di Google per le statistiche anonime e di Facebook per il diario. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Leggi la cookie policy Chiudi

NON TUTTO IL MALE VIENE PER NUOCERE, MA QUESTO Sì

GIULIA PONT

regia CARLA CARUCCI

anno 2018

attori GIULIA PONT

scheda artistica
Lo spettacolo comincia con il racconto della nascita miracolosa della protagonista, evento colpevole di generare in lei aspettative troppo alte sulla vita. Con questo pretesto autobiografico, lo spettacolo racconta, passando dal comico al drammatico, sogni e amarezze di una generazione stretta tra la delusione delle proprie aspettative fallite e l’ansia di realizzarle. Abbiamo scelto una regia semplice, che valorizzasse il lavoro attoriale, il testo e il rapporto con il pubblico, che viene spesso coinvolto dall’attrice durante lo spettacolo. I numerosi momenti di improvvisazione e il rapporto giocoso con gli spettatori, creano un atmosfera di grande intimità tra chi è sul palco e chi è in platea, quasi come se si trattasse di un'intima chiacchierata tra amici. Abbiamo scelto di creare un gioco drammaturgico che dia l'impressione, al pubblico, di partecipare a qualcosa di non-finito, non-rigido, generato lì per lì e dunque sempre fresco. ---- Se sognavi il successo e invece ti conosce solo il tuo panettiere… Se quando hai un po’ di mal di testa ti informi sul pronto soccorso più vicino… Se sognavi la stabilità economica e a 40 anni condividi le spese d’affitto con 3 matricole… Se vorresti farti un piatto di pasta ma il medico ti ha tolto i carboidrati… Se anche tu senti una voce che ti sussurra che tutto andrà male… questo è spettacolo per te! NON TUTTO IL MALE VIENE PER NUOCERE, MA QUESTO Sì è un monologo tra la stand-up comedy e la narrazione, profondo ed esilarante, che racconta presunti miracoli, malattie imbarazzanti, autosabotaggi, morbosità familiari e sogni di una generazione stretta tra la delusione delle proprie aspettative fallite e l’ansia di realizzarle.

Visualizza la scheda completa su SONAR