Questo sito si serve dei cookie di Google per le statistiche anonime e di Facebook per il diario. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Leggi la cookie policy Chiudi

Risveglio di Primavera

Associazione Culturale Teatro Azione

regia Kira Ialongo

anno 2018

attori Yasmine Bouabid, Andrea Ceravolo, Simona Fossa, Chiara Ladogana, Luisa Meintrup, Federica Mignemi, Pierpaolo Pediconi, Delia Saffioti, Luca Scognamiglio, Lorenzo Scribani, Ciro Severino.

scheda artistica
Risveglio di Primavera è “Una tragedia di fanciulli”. I fanciulli sono i protagonisti assoluti dell'opera che mette in scena il risveglio alla vita adulta. I ragazzi di Wedekind si risvegliano, come natura vuole, ma non trovano nessuno ad aspettarli: sono incastrati in un mondo di adulti distante e sospettoso, adulti-macchiette incapaci di comprendere i propri figli che sono lasciati soli con le proprie scoperte, con i propri dubbi e le proprie delusioni. Il materiale drammaturgico originale è stato ricomposto insieme agli attori in scena, alla ricerca di un linguaggio e di situazioni riconoscibili, vibranti di autenticità. Le sedie della scuola, i video istruttivi, la sala professori si contrappongono allo spazio delle lavagne disegnate e piene di poesia, ai palloni da calcio e ai libri “proibiti” che appartengono ai giovani, tesori preziosi e fragili, da difendere a ogni costo. In questo mondo di adulti silenziosi o troppo ciarlieli, ciechi e ignari e immutabili, i ragazzi cambiano, combattono, amano e fraintendono, creano confusione, si ostinano per cercare una propria verità, cercano nella loro solitudine soluzioni e futuri, commettono errori: uccidono e si lasciano uccidere. Ma ogni volta si rimettono in piedi, trovano nelle relazioni, nella forza del gruppo, nuova linfa e nuovi occhi che, nonostante tutto, guardano con speranza al futuro: perché il futuro, si sa, appartiene ai giovani.

Visualizza la scheda completa su SONAR