Questo sito si serve dei cookie di Google per le statistiche anonime e di Facebook per il diario. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Leggi la cookie policy Chiudi

CHE RABBIA!

Teatro delle Temperie

regia Andrea Lupo

anno 2018

attori Camilla Ferrari Alessia Raimondi

scheda artistica
Nina è una bambina come tante, con una vita uguale a quella di molte sue coetanee, e le sue giornate sono attraversate da momenti belli e brutti, da gioia, paure, tristezze, scoperte, noia e… rabbia. Ma Nina non sa gestire questa emozione, e quando si arrabbia il mostro si impossessa di lei facendole avere reazioni spropositate e violente a situazioni quotidiane. Nina tuttavia non sa che sia proprio la rabbia a farla trasformare in un mostro, sa solo che il mostro è dentro di lei e che le fa paura… L’unica via che crede di avere per domarlo è di rinunciare a tutte le situazioni che potrebbero provocare quella reazione. Ma, malgrado tutti gli sforzi di tenerlo a bada, il mostro torna più forte di prima… Quello che Nina non sa è che più lei non gestisce questo sentimento, più quello diventa forte … Durante un pigiama party con Lucia, una scatenata e simpaticissima compagna di classe nonché migliore amica, Nina si trasforma nel mostro, distruggendo tutto quello che ha intorno e rischiando di fare anche del male a Lucia, che vincendo la paura, abbraccia stretta l’amica, riuscendo ad allontanare il mostro. E sarà proprio grazie all'entusiasmo di Lucia, che saprà vedere al di là dell’aspetto negativo di ciò che sta accadendo a Nina, che le due bambine, insieme, capiscono che il mostro non è solo cattivo, ma al contrario potrebbe essere molto utile e positivo, se dosato, accettato e se Nina impara ad utilizzarne la forza…È insieme a Lucia che Nina scopre che può essere contemporaneamente decisa ed esplosiva come il mostro ma buona e sensibile come Nina, imparando che questo sentimento può convivere insieme a tutti gli altri…

Visualizza la scheda completa su SONAR