Questo sito si serve dei cookie di Google per le statistiche anonime e di Facebook per il diario. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Leggi la cookie policy Chiudi

DEGEN(D)ERATION il fantasma della tribade

L'eccezione

regia Francesca Falchi

anno 2018

attori Francesca Falchi

scheda artistica
IL FANTASMA DELLA TRIBADE è un piccolo progetto creato da L’eccezione (associazione femminista e femminile), al fine di riflettere sull’atteggiamento omertoso dettato dall’ ignoranza e dal pregiudizio che ha costretto e costringe tutt’ora nell’ombra la storia del movimento lesbico. Situazione resa ancora più problematica dai pericolosi sviluppi che stanno rivoluzionando il presente del nostro paese e che peseranno come un irremovibile macigno sul futuro: dove le conquiste ottenute in termini di annullamento delle differenze di genere sembrano essere in bilico tra un rinnovato conservatorismo ed un tentativo di modernizzazione nei rapporti tra maschile e femminile. Il fantasma della tribade è la definizione che Nicoletta Poidimani adotta nel suo saggio Che razza di donne? dimostrando come durante il fascismo “lo stereotipo della “tribade” mascolina ed intersessuata dal punto di vista somatico, psichico e comportamentale…. venne utilizzato per stigmatizzare le donne che non si sottoponevano alle biopolitiche del regime” e per giustificare “il controllo medico e politico sui corpi delle donne”, utilizzando lo “stereotipo visivo della donna virile e mascolina come “degenerata”.

Visualizza la scheda completa su SONAR