Questo sito si serve dei cookie di Google per le statistiche anonime e di Facebook per il diario. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Leggi la cookie policy Chiudi

Io, il lupo e i biscotti al cioccolato

Teatro della Sete

regia Yevgeni Mayorga Andrade

anno 2018

attori Caterina Di Fant, Lucia Linda, Valentina Rivelli, Michele Zamparini

scheda artistica
È possibile mettere in scena un libro a metà tra il fumetto e l’albo illustrato come quello di Delphine Perret (Logos edizioni), che diverte e attrae sia i piccoli sia i grandi, trasformandolo in uno spettacolo teatrale per l’infanzia animato da invenzioni scenografiche, ritmo effervescente e linguaggio accattivante? Da questo spunto sono partiti gli attori per raccontare la storia di Luigi, un bambino timido che, tornando a casa da scuola, un giorno incontra Bernardo, un lupo incapace di far paura. Luigi decide di aiutarlo, portandolo a casa con sé, assumendosi il compito di insegnagli a spaventare le persone per fargli ritrovare la fiducia mancata. Come per magia il palcoscenico si trasforma: un uso fantasioso di oggetti e suoni fa rivivere la città, la classe, la casa, a volte dentro scatole di cartone, a volte fuori; vi si intrecciano storie e personaggi che, all’occorrenza, sono attori in carne e ossa od oggetti animati a vista in cartone e colla. Un ritmo musicale trascinante, manipolato dal vivo dagli attori come il resto dei suoni, scandisce lo spettacolo e fa parte di esso, svelando come la vera amicizia sostenga e aiuti a crescere anche i più timidi, anche i più paurosi. A volte basta imbattersi nel tempo di un piccolo gesto (come una merenda coi biscotti al cioccolato) per trovare la forza di affrontare il presente.

Visualizza la scheda completa su SONAR