Questo sito si serve dei cookie di Google per le statistiche anonime. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Leggi la cookie policy Chiudi

NERO

Vittorio Sagat

regia Vittorio Sagat & Mario Amoroso

anno 2018

attori Vittorio Sagat, Andrea Majorè, Stefano Sardo, Alessandro Lunetta, Flavia Scarperia, Claudia Zupi, Barbara Sabbatini

scheda artistica
“Nero” è uno spettacolo teatrale che cerca di affrontare in maniera indiretta la storia politica e personale del personaggio che ha letteralmente monopolizzato l’attenzione mediatica italiana negli ultimi venticinque anni: Silvio Berlusconi. Il testo si propone di analizzare, come già detto, indirettamente quei motivi che hanno spinto un intero paese a trasformare quest’uomo nel più longevo Presidente del Consiglio dal dopoguerra ad oggi, secondo il ribaltamento del luogo comune che vuole la storia come maestra di vita. Proprio perché della storia, pur studiandola fin da bambini, spesso non ne si comprende la vera utilità, lo spettacolo pone la lente d’ingrandimento su di un altro importantissimo protagonista della nostra storia: Nerone. Così questo monologo sulla vita di Nerone, si sviluppa seguendo le maggiori analogie fra l’imperatore romano ed il nostro penultimo capo di stato. A supporto della narrazione saranno proposte piccole scene recitate dal vivo, oltre alla proiezione d’immagini. Il testo è dichiaratamente ispirato al teatro documentario, genere che negli ultimi anni è fortemente in auge sulla scena teatrale italiana. Il tutto spera di far riflettere su di un concetto: senza una reale evoluzione culturale sarà difficile cambiare la storia, la quale rimarrà niente di più che una serie di dejà vu.

Visualizza la scheda completa su SONAR