Questo sito si serve dei cookie di Google per le statistiche anonime e di Facebook per il diario. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Leggi la cookie policy Chiudi

Quando,Quando?

la ribalta teatro

regia Alberto Ierardi Giorgio Vierda

anno 2017

attori Alberto Ierardi Giorgio vierda

scheda artistica
Quando, quando? È la storia di due amici. Tito e Dodo sono sbarcati a Londra, sono partiti insieme convinti di lasciarsi alle spalle un Italia piccola, stretta, tanto stretta da essere ingombrante, e soprattutto sterile. Sono partiti per cambiare, per fare una magia: la magia di scomparire in mezzo ad una grande metropoli, che avrebbe acceso i loro sogni, avrebbe dato loro spazio, lo spazio che hanno sempre saputo di meritare. Vivono a Londra Tito Dodo,in una stanza di 3m x3, lavorano come tutto fare, trova roba e tecnici di scena, per una paga senza contratto e mal retribuita ma sono a Londra, e dietro le quinte di un importante messa in scena di Waiting for Godot. "Quando, quando?" racconta il sogno migrante della nostra generazione, quello delle grandi capitali nord europee, dove un esercito di nostri coetanei spesso ben qualificati, sopravvive quotidianamente riciclandosi come lavapiatti nei locali o come, nel caso della nostra storia, assumendosi il compito "tuttofare" nel backstage di un grande teatro londinese. Mentre sul palco va in scena il grande classico Aspettando Godot, nel backstage, appunto, i due protagonisti fanno il lavoro sporco. Un’esistenza condotta ad un passo da quel palcoscenico tanto desiderato, ma sempre all’ombra dei riflettori. Il “dietro le quinte" è l’ambientazione giusta per raccontare questa piccola storia di emigrazione Made in Italy, carica di speranze, illusioni, sconfitte. Il sogno spaccato a metà si trasforma in una realtà sospesa, un po’ tragica, molto buffa, vissuta con la stessa naiveté di due clown che recitano una tragedia greca: al momento sbagliato nel posto sbagliato, ma con la convinzione di essere al momento giusto nel posto giusto: così come accade nella celebre pieces di Samuel Beckett.

Visualizza la scheda completa su SONAR